Mer, 1 dicembre 2021

ISTRUZIONI GREEN PASS RAFFORZATO

Pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale n. 282 del 26 novembre c.a., il Decreto Legge n. 172 del 26 novembre 2021, con cui sono state introdotte nuove misure volte a contenere la “quarta ondata” della pandemia Sars-Cov2.

Tra le misure introdotte vi è l’istituzione del Green Pass “Rafforzato”.

Il provvedimento introduce, a decorrere da lunedì 29 novembre, il cd. “green pass rafforzato” o “super green pass”.

Viene infatti stabilito che, nelle zone gialla e arancione, la fruizione dei servizi, lo svolgimento delle attività e gli spostamenti, limitati o sospesi ai sensi della normativa vigente, sono consentiti esclusivamente ai soggetti in possesso di una delle certificazioni verdi COVID-19 di cui all’articolo 9, comma 2, lettere a), b) e c-bis) del D.L. n. 52/2021. 

Si tratta, in particolare, delle certificazioni rilasciate a seguito di:

  • avvenuta vaccinazione anti-SARS-CoV-2, al termine del ciclo vaccinale primario o della somministrazione della relativa dose di richiamo (art. 9, comma 2, lett. a, del decreto Riaperture);
  • avvenuta guarigione da COVID-19 (art. 9, comma 2, lett. b, del decreto Riaperture);
  • avvenuta guarigione da COVID-19 dopo la somministrazione della prima dose di vaccino o al termine del ciclo vaccinale primario o della somministrazione della relativa dose di richiamo (art. 9, comma 2, lett. c-bis, del decreto Riaperture).

Rimangono dunque esclusi i soggetti cui la certificazione verde sia stata rilasciata all’esito di un test antigenico rapido o molecolare con esito negativo al virus SARS-CoV-2 (art. 9, comma 2, lett. c).

Per i soggetti sopra indicati, la fruizione dei servizi e lo svolgimento delle attività e degli spostamenti avverrà “nel rispetto della disciplina della zona bianca”. Non si applicheranno, dunque, le limitazioni ordinariamente previste per la zona gialla e arancione, ma soltanto l’obbligo di green pass rafforzato.

Tali previsioni si applicano anche ai servizi di ristorazione svolti da qualsiasi esercizio, per il consumo al tavolo, al chiuso, ad eccezione dei servizi di ristorazione all’interno di alberghi e di altre strutture ricettive riservati esclusivamente ai clienti ivi alloggiati e delle mense e catering continuativo su base contrattuale, cui rimane possibile accedere con il green pass ordinario.

Allegato

< Torna alla lista

Iscriviti alla newsletter
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la sezione cookies. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.