Lun, 25 luglio 2022

SPECIALE BONUS E CONTRIBUTI


BONUS BENZINA: BUONI FINO A 458 EURO PER I DIPENDENTI
 
Può arrivare fino a 458 euro il bonus benzina erogato dal titolare al lavoratore dipendente.
Ai 258,23 euro già previsti alla voce (beni e servizi) si aggiungono ora i 200 euro previsti dal Decreto-legge numero 21 del 2022 con il quale, al fine di contenere gli impatti economici dovuti all’aumento del prezzo dei carburanti, è stata prevista per il periodo d’imposta dell’anno in corso la possibilità per i datori di lavoro di erogare ai propri lavoratori dipendenti buoni benzina, o titoli analoghi, esclusi da imposizione fiscale.

Anche le auto elettriche
I buoni benzina possono essere corrisposti fin da subito anche ad personam e senza necessità di preventivi accordi contrattuali; sono integralmente deducibili dal reddito d’impresa; possono essere concessi per i rifornimenti di carburante per l’autotrazione (come benzina, gasolio, Gpl e metano) e per la ricarica dei veicoli elettrici.
Articolo 2 del decreto-legge 21 marzo 2022, n. 21

LA  TUA  AZIENDA  FA  PARTE  DEL  MONDO  DEGLI  ENTI  BILATERALI 
DI  VARESE

Sai che puoi usufruire di parecchi contributi?

  • Se sei un lavoratore puoi ricevere fino a 300 euro all'anno*
  • Se sei un'azienda puoi ricevere fino a 800 euro all'anno*
*Per tutte le informazioni, documentazione da presentare e come inserire la pratica scarica la guida completa.
Scopri di più
CHE COS'E'
L'insieme di benefici e prestazioni volte al miglioramento della vita lavorativa di un dipendente, della sua vita privata e di quella della sua famiglia assume il nome di Welfare aziendale.
Questi benefici e prestazioni, corrisposti o rimborsati non in forma monetaria, spaziano dai bisogni alla salute (es. rimborso di visite mediche) all'istruzione (es. rette di asili, scuole, camping, ecc…), al rimborso degli interessi dei mutui fino alle attività legate allo svago e al tempo libero, garantendo così a chi ne usufruisce di poter utilizzare un credito per le sue reali necessità o attitudini.
Perché realizzarlo nella propria azienda?
Che tipo di benessere può essere realizzato da un'azienda?

Quali servizi sono erogabili tramite un piano welfare?

Come si realizza un piano Welfare?
Scopri di più
Sportello Welfare:
Gli Enti Bilaterali supportano l’azienda nella realizzazione del percorso di creazione del proprio piano Welfare individuando le soluzioni più adatte alle esigenze delle realtà che vorranno investire nel benessere per la propria azienda e i propri lavoratori.
Per fissare un appuntamento



< Torna alla lista

Iscriviti alla newsletter
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la sezione cookies. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.